URGENTE - ABBATTIMENTO - identificazione albero!

cl4xxx
Messaggi: 2
Iscritto il: dom 26 set 2010, 18:05

URGENTE - ABBATTIMENTO - identificazione albero!

Messaggioda cl4xxx » dom 26 set 2010, 18:10

Ciao a tutti,
anticipo i ringraziamenti.

Nel nostro condominio vogliono abbattere definitivamente questi alberi (sono almeno una 20ina) con la motivazione che "potandoli o anche semplicemente sfoltendoli, la pianta muore. inoltre, avendo le radici poco profonde, è pericoloso che siano così alti".

vorrei capire innanzitutto di che alberi stiamo parlando (scusate l'ignoranza) e se le affermazioni corrispondono al vero. vorrei fare il possibile affinchè non avvenisse l'abbattimento.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

grazie ancora

Daniela Monteverdi
Messaggi: 458
Iscritto il: ven 30 mag 2008, 10:24

Re: URGENTE - ABBATTIMENTO - identificazione albero!

Messaggioda Daniela Monteverdi » dom 26 set 2010, 20:54

Lascio le risposte agli esperti, ma potresti dirci dove si trova il condominio?
In ogni comune, comunque, c'è un Regolamento del Verde Pubblico e Privato, consultabile da tutti e contenente norme su potature ed abbattimenti.
A Parma c'è anche una Consulta Comunale del Verde, della quale faccio parte.

Daniela

enrico bocchi
Messaggi: 768
Iscritto il: sab 31 mag 2008, 12:28

Re: URGENTE - ABBATTIMENTO - identificazione albero!

Messaggioda enrico bocchi » lun 27 set 2010, 6:41

Salve, e benvenuto nel sito; le foto sono sufficientemente chiare per stabilire che si tratta di Cipresso dell'Arizona; è una specie originaria delle aree desertiche del noto stato nordamericano, dove, per trovare sufficiente nutrimento e acqua, sviluppa un esteso apparato radicale; è noto che nei nostri suoli per svilupparsi abbisogna di molte meno radici, per cui alla fine il suo apparato radicale risulta esiguo e inadatto a garantirne un sufficiente ancoraggio al terreno, soprattutto in caso di forte vento.
Dove abito io in passato ha vissuto un signore al quale piacevano molto queste piante, e ne aveva messi un pò dappertutto; le piante sono diventate grandi, e l'anno scorso, il 30 ottobre, giorno nel quale abbiamo avuto un vento veramente "bestiale", si è trasformato in un giorno di paura per i cipressi che cadevano in continuazione vicino a strada e fabbricati. Tra l'altro il pesante legno di queste piante si spezza facilmente facilitando la caduta di rami alti anche in caso di neve.
Mi dispiace quindi di dover confermare che per la loro pericolosità i cipressi dell'Arizona è meglio toglierli se si trovano vicino a edifici e strade.
nadia ed enrico, www.florautoctona.com

nadia piscina
Messaggi: 26
Iscritto il: ven 19 feb 2010, 8:11

Re: URGENTE - ABBATTIMENTO - identificazione albero!

Messaggioda nadia piscina » lun 27 set 2010, 7:05

Vorrei aggiungere un paio di cose:
1- è vero che la potatura o sfoltimento della chioma delle conifere non è un'operazione praticabile poichè la pianta non è in grado di ricacciare con nuova vegetazione dal taglio, perciò alla fine restano delle specie di attaccapanni con grosse ferite esposte.
2- il regolamento del verde dovrebbe prevedere (o sbaglio?) la sostituzione delle piante abbattute con altre, scegliendole tra le più adatte, sicchè l'abbattimento diventa un'occasione per mettere a dimora una nuova generazione di piante avendo l'accortezza di scegliere, magari tra quelle autoctone, le specie più adatte, evitando in futuro di dover prendere altri drastici provvedimenti.
Ciao, Nadia.

cl4xxx
Messaggi: 2
Iscritto il: dom 26 set 2010, 18:05

Re: URGENTE - ABBATTIMENTO - identificazione albero!

Messaggioda cl4xxx » lun 27 set 2010, 8:03

vi ringrazio, siete stati gentilissimi.
quindi purtroppo non si può nemmeno sfoltire...

daniele ronconi
Messaggi: 625
Iscritto il: mar 25 ago 2009, 19:27

Re: URGENTE - ABBATTIMENTO - identificazione albero!

Messaggioda daniele ronconi » lun 27 set 2010, 9:21

Nadia ed Enrico hanno già spiegato bene. Purtroppo sfoltire non solo è erroneo perchè sulle conifere è sempre sconsigliato, vista la scarsa capacità di rimarginare, ma anche pessimo dal punto di vista estestico, per la ricrescita pressochè nulla (come dice bene Nadia ne vengon fuori degli attaccapanni); il taglio della punta poi, che ne ridurrebbe la resistenza al vento (effetto vela) è ancora peggiore: non solo non si accorda col regolamento comunale ma in piante del genere lascia un grosso taglio a rischio infezioni e che soprattutto espone l'intero tronco alla fessurazione logitudinale dall'alto (al se sciàpa...). Purtroppo sì, sono le piante sbagliate nel posto sbagliato, meno peggio sarebbe stato a suo tempo tenerle sagomate tipo siepe, con potature frequenti per contenerle a 4-5 metri di altezza; questo è il classico esempio di mancanza di prospettiva "progettuale" al momento dell'impianto, non si pensa mai a come saranno le piante in età adulta (dimensioni, distanza dagli edifici, dalle strade, dai lampioni...). Daniele Ronconi

enrico bocchi
Messaggi: 768
Iscritto il: sab 31 mag 2008, 12:28

Re: URGENTE - ABBATTIMENTO - identificazione albero!

Messaggioda enrico bocchi » lun 27 set 2010, 9:33

Concordo perfettamente!Penso proprio che spuntare i rami su cipressi ormai adulti come quelli della foto, che hanno anche un portamento slanciato in conseguenza del fatto che sono cresciuti in mezzo a degli edifici, darebbe solo un pessimo risultato dal punto di vista estetico.
nadia ed enrico, www.florautoctona.com

Daniela Monteverdi
Messaggi: 458
Iscritto il: ven 30 mag 2008, 10:24

Re: URGENTE - ABBATTIMENTO - identificazione albero!

Messaggioda Daniela Monteverdi » lun 27 set 2010, 12:19

A questo punto diventa urgente che cl4xxx si informi sul Regolamento del Verde del suo comune e pretenda che venga rispettato.
A Parma l'iter prevede la richiesta di abbattimento con le motivazioni del caso; il reimpianto di alberi giovani autoctoni (c'è una lista di essenze consigliate) con norme per la piantumazione, le distanze etc.
Il testo dovrebbe essere on line sul sito del Comune. Se hai problemi, mandami un messaggio privato.
Auguri,
Daniela


Torna a “Specie da identificare”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: paolo.righetto e 1 ospite