Centopiedi da record!

daniele.giovanelli
Messaggi: 90
Iscritto il: dom 30 nov 2008, 21:50

Centopiedi da record!

Messaggioda daniele.giovanelli » lun 28 giu 2021, 17:45

In maggio 2020 mi è capitato di dover spostare una piccola catasta di legna a casa, in modo da agevolare lo sfalcio dell'erba. Sotto un pezzo di ciliegio c'era un chilopode, in questo caso un geofilomorfo. Si tratta di centopiedi lunghi e sottili, ciechi e depigmentati, di colore chiaro, giallo o arancione, che vivono nel suolo e si nutrono di lombrichi, larve o piccoli artropodi. Alcuni, come in questo caso, possono anche emettere sostanze repellenti per difendersi dai predatori. L'ho sistemato per un attimo in un sottovaso per poterlo osservare meglio e sono rimasto colpito dalle dimensioni: circa 20 cm di lunghezza. Dico "circa" perché il suo corpo sembrava capace di estendersi e contrarsi leggermente a fisarmonica. Nulla di paragonabile a quanto avviene in un lombrico per intenderci ma la sua lunghezza oscillava probabilmente fra 16 cm e 20 cm. Non è facile trovare artropodi di simili misure. Come in tutti i chilopodi le zampe del primo paio sono trasformate in forcipule velenose che hanno lo scopo afferrare e pungere la preda. La specie? Non l'ho tenuto molto in osservazione perché volevo rilasciarlo in fretta e non tenerlo troppo al sole. Però dalle foto, oltre alle grandi dimensioni e all'elevato numero di zampe (almeno 130 paia direi), si notano il capo più largo che lungo ma più stretto del tronco e l'incavo a forma di croce dell'ultimo segmento corporeo. Tutto ciò fa propendere per Himantarium gabrielis.
Allegati
Himantarium 1.JPG
Himantarium lunghezza.jpg

Torna a “Segnalazioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti