Due "manine" da identificare (Ramaria)

Scambio di informazioni (di carattere botanico, non riguardanti la commestibilità), richiesta di identificazione, segnalazioni relative ai funghi del parmense.
picollo
Messaggi: 570
Iscritto il: mar 27 mag 2008, 21:05
Località: Collecchio

Due "manine" da identificare (Ramaria)

Messaggioda picollo » gio 6 ott 2022, 14:09

Sempre durante l'escursione nei boschi del Monte Cavallino abbiamo incontrato un paio di "manine" (genere Ramaria ex Clavaria penso) piuttosto sode e compatte. Una, che metto qui sotto, aveva tronco rosa con rami gialli terminanti in forma coralloide che mi suggeriscono Ramaria formosa. Potrebbe essere?

Ramaria-sp-20221004-003-DPP-OGf.jpg
Ramaria-sp-20221004-003-DPP-OGf.jpg (251.45 KiB) Visto 203 volte


Ramaria-sp-20221004-001-DPPQf.jpg
Ramaria-sp-20221004-001-DPPQf.jpg (308.49 KiB) Visto 203 volte


Ramaria-sp-20221004-007-JWf.jpg
Ramaria-sp-20221004-007-JWf.jpg (201.11 KiB) Visto 202 volte
Sergio, curioso di natura
Visita il mio sito dedicato alla natura parmense http://www.serpicofoto.it

picollo
Messaggi: 570
Iscritto il: mar 27 mag 2008, 21:05
Località: Collecchio

Re: Due "manine" da identificare (Ramaria)

Messaggioda picollo » gio 6 ott 2022, 14:23

L'altra di colore più uniforme (crema) era molto compatta, con ramificazioni claviformi terminanti con piccole escrescenze imbrunentesi con l'età (alcune erano già ammuffite). Naturalmente invito anche gli altri che le hanno fotografate ad aggiungere documentazione.


Ramaria-sp-20221004-005-JWf.jpg
Ramaria-sp-20221004-005-JWf.jpg (216.1 KiB) Visto 200 volte


Ramaria-sp-20221004-005-JVWf.jpg
Ramaria-sp-20221004-005-JVWf.jpg (210.69 KiB) Visto 200 volte
Sergio, curioso di natura
Visita il mio sito dedicato alla natura parmense http://www.serpicofoto.it

tessellatus
Messaggi: 287
Iscritto il: mer 12 nov 2008, 9:12

Re: Due "manine" da identificare (Ramaria)

Messaggioda tessellatus » gio 6 ott 2022, 16:26

per la prima non ci sono dubbi : Ramaria formosa. Per la seconda le cose si complicano, l'annerimento delle punte mi fa pensare a Ramaria broomei ma bisognerebbe verificare se le spore sono lisce o verrucose in tutti i casi il genere Ramaria è un campo minato
Enrico


Torna a “Funghi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti