Crespino di Giuliana

daniele.giovanelli
Messaggi: 148
Iscritto il: dom 30 nov 2008, 21:50

Crespino di Giuliana

Messaggioda daniele.giovanelli » sab 31 dic 2022, 18:21

Il 5 novembre scorso ho rinvenuto un arbusto in un piccolo campo abbandonato, situato presso ”Case Messaglia”, nella frazione di S. Lucia del comune di Medesano. Non avevo mai visto nulla di simile e l’ho mostrato a Luigi, che lo ha immediatamente identificato come Berberis Julianae o Crespino di Giuliana. L’esemplare è molto piccolo (30 cm di altezza circa). L’ho individuato a stento sotto una copertura massiccia di vitalba. La stazione è in forte pendio, ben esposta al sole (calda e siccitosa in estate) con terreno molto calcareo e a tessitura piuttosto fine. La quota è circa 300 m. Il Crespino di Giuliana è specie alloctona di origine orientale. I rami presentano spine molto lunghe che si intravedono nella seconda foto. Le foglie sono coriacee e più allungate rispetto alla specie autoctona Berberis vulgaris. Il Crespino di Giuliana, diversamente dal Crespino comune, è spesso descritto come sempreverde ma in questo esemplare si può notare la grande differenza fra le due foto, fatte il 5 e il 20 novembre. Nel giro di due settimane l’arbusto ha iniziato a virare verso il rosso e a spogliarsi (sia pure in modo parziale).
Allegati
Berberis julianae 2022-11-05.jpg
Berberis julianae 2022-11-05.jpg (224.56 KiB) Visto 3333 volte
Berberis julianae 2022-11-20.jpg
Berberis julianae 2022-11-20.jpg (239.09 KiB) Visto 3333 volte

Luigi Ghillani
Messaggi: 1221
Iscritto il: dom 25 mag 2008, 21:01

Re: Crespino di Giuliana

Messaggioda Luigi Ghillani » ven 6 gen 2023, 18:00

Un'altra stazione di Crespino di Giuliana o Crespino cinese è stata rinvenuta nei Boschi di Carrega nel febbraio del 2019 da me e da Sergio Picollo. Prime segnalazioni per l'Emilia-Romagna. V. segnalazione su Acta Plantarum:
https://www.actaplantarum.org/forum/vie ... 71#p704071
Luigi


Torna a “Segnalazioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti