Passeriformi sul Naviglio

frahome
Messaggi: 255
Iscritto il: ven 30 ott 2015, 8:21
Contatta:

Passeriformi sul Naviglio

Messaggioda frahome » sab 9 feb 2019, 20:31

Sapreste dirmi che specie sono nonostante la scarsa qualità delle foto? Non so se siano due specie diverse o la stessa. Uno era sicuramente più slanciato e mobile dell'altro. Entrambi comunque mobilissimi, impegnati a catturare insetti sull'acqua corrente del Canale Naviglio.

Primo esemplare (Lui verde?):
Allegati
IMG_3087.jpg
IMG_3087.jpg (145.78 KiB) Visto 231 volte
IMG_3068.jpg
IMG_3068.jpg (109.7 KiB) Visto 231 volte
Ultima modifica di frahome il sab 9 feb 2019, 22:15, modificato 2 volte in totale.

frahome
Messaggi: 255
Iscritto il: ven 30 ott 2015, 8:21
Contatta:

Re: Passeriformi sul Naviglio

Messaggioda frahome » sab 9 feb 2019, 20:36

Secondo esemplare:
Allegati
IMG_3063.jpg
IMG_3063.jpg (105.25 KiB) Visto 229 volte
vlcsnap-2019-02-09-19h30m45.jpg
vlcsnap-2019-02-09-19h30m45.jpg (236.68 KiB) Visto 229 volte

Michi il Disperso
Messaggi: 69
Iscritto il: lun 16 mar 2015, 11:45

Re: Passeriformi sul Naviglio

Messaggioda Michi il Disperso » dom 10 feb 2019, 23:01

Il primo Lui verde o lui grosso, lascio la parola ai più esperti. Io con i lui ho un pessimo rapporto :P

Il secondo mi sembra un po grigio per essere un lui... pigliamosche?

Emanuele Fior
Messaggi: 711
Iscritto il: lun 8 set 2008, 15:56

Re: Passeriformi sul Naviglio

Messaggioda Emanuele Fior » lun 11 feb 2019, 9:53

Ciao.
Se le foto sono di questi giorni, come suppongo, dovrebbero essere entrambi Luì piccoli (Phylloscopus collybita), dato che sia il Luì grosso che il verde e pure il Pigliamosche sono beatamente al caldo africano e non ci degneranno della loro presenza prima di un paio di mesi. :-) Ho visto anch'io parecchi Luì piccoli in questo periodo che sfruttano le ore più calde della giornata per cacciare insetti al volo partendo da posatoi esposti.
Ciao,
Emanuele

frahome
Messaggi: 255
Iscritto il: ven 30 ott 2015, 8:21
Contatta:

Re: Passeriformi sul Naviglio

Messaggioda frahome » lun 11 feb 2019, 14:05

Grazie! Oltre alla pura identificazione morfologica, il calendario delle migrazione e' un altro aspetto che devo assolutamente studiare :)
Esiste una tabella per il territorio di Parma che indichi i mesi di arrivo e partenza delle varie specie?

Michi il Disperso
Messaggi: 69
Iscritto il: lun 16 mar 2015, 11:45

Re: Passeriformi sul Naviglio

Messaggioda Michi il Disperso » lun 11 feb 2019, 15:04

in effetti ho completamente ignorato il periodo dell'anno :oops:

su ornitho https://www.ornitho.it/index.php?m_id=1 ci sono raccolti tutti i dati delle segnalazioni e ci si può fare un'idea abbastanza precisa, però non so se l'accesso è a tutti o se bisogna prima aggiungere qualche osservazione...

Se no c'è questo sito che secondo me è molto utile https://www.birdingveneto.eu/venezia/gu ... k_sis.html

Emanuele Fior
Messaggi: 711
Iscritto il: lun 8 set 2008, 15:56

Re: Passeriformi sul Naviglio

Messaggioda Emanuele Fior » lun 11 feb 2019, 22:11

Aggiungo che su qualsiasi manuale cartaceo non strettamente da campo è riportata la fenologia (cioè il comportamento stagionale) per ogni singola specie.
Ciao,
Emanuele


Torna a “Specie da identificare”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite