Passeriforme da identificare

picollo
Messaggi: 478
Iscritto il: mar 27 mag 2008, 21:05
Località: Collecchio
Contatta:

Passeriforme da identificare

Messaggioda picollo » ven 27 apr 2018, 16:49

Fotografato ieri mentre con Luigi stavamo effettuando un'escursione sulla Pietra Nera.
Grazie a chi mi aiuta.
IMG_2083-JVGf.jpg
IMG_2083-JVGf.jpg (115.24 KiB) Visto 317 volte
Sergio, curioso di natura
Visita il mio sito dedicato alla natura parmense http://www.serpicofoto.it

Emanuele Fior
Messaggi: 696
Iscritto il: lun 8 set 2008, 15:56

Re: Passeriforme da identificare

Messaggioda Emanuele Fior » ven 27 apr 2018, 20:25

Ciao! Direi si tratti di un Pigliamosche (Muscicapa striata), passeriforme insettivoro (come dice il nome) migratore, in arrivo in queste settimane dal continente africano. La postura eretta in evidenza su di un posatoio esposto è tipica. La colorazione è abbastanza insignificante, di un grigio chiaro su dorso e ali, mentre il petto è biancastro con striature più scure. Spesso si incontrano individui confidenti che si lasciano avvicinare molto.
Ciao,
Emanuele

Luca Fornasari
Messaggi: 103
Iscritto il: sab 28 set 2013, 8:04
Località: Parma
Contatta:

Re: Passeriforme da identificare

Messaggioda Luca Fornasari » lun 30 apr 2018, 12:07

Anche a me la prima impressione è stata di un pigliamosche, ma... che colori strani!
Sembra molto verdino - marrone rispetto ad un pigliamosche normale.
Sergio, hai altre foto?

subbuteo
Messaggi: 291
Iscritto il: mer 28 mag 2008, 8:20

Re: Passeriforme da identificare

Messaggioda subbuteo » lun 30 apr 2018, 21:15

Il vertice color ruggine mi fa pensare piuttosto a una femmina di Capinera.
Ciao
Franco

picollo
Messaggi: 478
Iscritto il: mar 27 mag 2008, 21:05
Località: Collecchio
Contatta:

Re: Passeriforme da identificare

Messaggioda picollo » sab 12 mag 2018, 15:11

Purtroppo un incontro fugace, ho appena fatto in tempo a scattare alcune foto in rapida sequenza dove non cambia la situazione di illuminazione. Ne metto un'altra ulteriormente croppata ma credo che non migliorerà molto gli elementi per riconoscere la specie. L'unica cosa che mi sento di dire è che con quel tipo di luce se fosse una femmina di capinera il colore del capo avrebbe dovuto risultare molto più vivace.
Grazie per le indicazioni.
IMG_2085-JVWf.jpg
IMG_2085-JVWf.jpg (130.78 KiB) Visto 246 volte
Sergio, curioso di natura
Visita il mio sito dedicato alla natura parmense http://www.serpicofoto.it

subbuteo
Messaggi: 291
Iscritto il: mer 28 mag 2008, 8:20

Re: Passeriforme da identificare

Messaggioda subbuteo » dom 13 mag 2018, 20:51

picollo ha scritto:L'unica cosa che mi sento di dire è che con quel tipo di luce se fosse una femmina di capinera il colore del capo avrebbe dovuto risultare molto più vivace.


Giusta osservazione, più probabile una capinera giovane dell'anno

guidosardella
Messaggi: 519
Iscritto il: gio 22 mag 2008, 16:53

Re: Passeriforme da identificare

Messaggioda guidosardella » lun 14 mag 2018, 11:50

Io direi luì bianco colto sfavorevolemente in un atteggiamento che non è tipico, ma che potrebbe essere durato una frazione di secondo proprio nel momento in cui è scattato l'otturatore. Però il disegno sulle ali mi sembra diagnostico.

picollo
Messaggi: 478
Iscritto il: mar 27 mag 2008, 21:05
Località: Collecchio
Contatta:

Re: Passeriforme da identificare

Messaggioda picollo » lun 14 mag 2018, 22:39

Adesso che Guido mi ha messo la pulce nell'orecchio credo di ricordare che Luigi mi avesse detto di aver sentito il canto del Luì, che io non conosco. Domani chiedo conferma... ;)
Guardando sui libri che ho mi sembrerebbe verosimile l'indicazione di Guido.
Sergio, curioso di natura
Visita il mio sito dedicato alla natura parmense http://www.serpicofoto.it

Luca Fornasari
Messaggi: 103
Iscritto il: sab 28 set 2013, 8:04
Località: Parma
Contatta:

Re: Passeriforme da identificare

Messaggioda Luca Fornasari » mar 15 mag 2018, 6:11

E considerato che sulla Pietra Nera i luì bianchi ci sono, Guido potrebbe proprio averci visto giusto!

subbuteo
Messaggi: 291
Iscritto il: mer 28 mag 2008, 8:20

Re: Passeriforme da identificare

Messaggioda subbuteo » gio 17 mag 2018, 19:02

A questo punto sono convinto anch'io: il disegno del piumaggio è quello!
Come sempre, non si finisce di imparare ;-)


Torna a “Specie da identificare”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite