Erebia ?

riccardo de vivo
Messaggi: 302
Iscritto il: ven 26 dic 2008, 17:48

Erebia ?

Messaggioda riccardo de vivo » sab 5 ago 2017, 21:41

Di queste farfalle vi era un movimento notevole il 9 giugno dalle parti del Monte Polo a 1400 m di altitudine. Io ho pensato a un'Erebia, forse Erebia medusae, ma ho pubblicato le foto sui due maggiori Fora naturalistici italiani e nessuno mi ha risposto. E' quindi probabile che la questione non sia così semplice. Vi è da dire che in genere le farfalle di questa specie in giro quel giorno erano parecchio più scure, ma io ho fotografato questa per la semplice ragione che si è fatta avvicinare, mentre le sue sorelle risultavano parecchio più nervose. Avete qualche idea a proposito della specie o almeno del genere? Grazie Riccardo
Allegati
Erebia 2.jpg
Erebia 2.jpg (160.91 KiB) Visto 253 volte
Erebia 1.jpg
Erebia 1.jpg (140.34 KiB) Visto 253 volte

picollo
Messaggi: 436
Iscritto il: mar 27 mag 2008, 21:05
Località: Collecchio
Contatta:

Re: Erebia ?

Messaggioda picollo » dom 6 ago 2017, 9:48

Ho guardato sulla guida del Tolman è con quel disegno sulla parte interna e soprattutto sulla parte esterna l'unica compatibile è quella da te già indicata, e cioè Erebia medusa anche se nella cartina della distribuzione parte dal centro della Francia e comprende tutta l'Europa orientale, Alpi comprese, e figura la Liguria solo per la parte relativa alle Alpi Marittime, niente Appennino. Nella scheda della IUCN mette però la presenza nell'Appenino Ligure e tosco-emiliano in espansione come puoi leggere a questo link:
http://www.iucn.it/scheda.php?id=-782587381
Sergio, curioso di natura
Visita il mio sito dedicato alla natura parmense http://www.serpicofoto.it

riccardo de vivo
Messaggi: 302
Iscritto il: ven 26 dic 2008, 17:48

Re: Erebia ?

Messaggioda riccardo de vivo » dom 6 ago 2017, 21:26

Grazie Sergio, sono proprio contento di aver dato un nome alla mia farfallina. E così, con la storia dell'ipotetica non presenza, abbiamo anche capito perché altrove non se la siano sentita di dare una risposta. Dimenticando che una specie non c'è in una zona finché qualcuno non la trova :D ! Mi spiace solo di non aver insisistito a fotografare per capire se le Erebiae che ho visto quel giorno fossero tutte della stessa specie medusa. Infatti per un paio di ore al mattino ne sono volate davvero a centinaia. Se ricapiterà nei prossimi anni mi trasformerò in diligente Vispa Teresa. Ancora grazie e un saluto, Riccardo

Daniela Monteverdi
Messaggi: 409
Iscritto il: ven 30 mag 2008, 10:24

Re: Erebia ?

Messaggioda Daniela Monteverdi » lun 7 ago 2017, 16:35

Nei miei testi (solo tre, ma finora sufficienti) non trovo traccia di Erebiae! Per caso hanno anche un altro nome? Grazie.

picollo
Messaggi: 436
Iscritto il: mar 27 mag 2008, 21:05
Località: Collecchio
Contatta:

Re: Erebia ?

Messaggioda picollo » lun 7 ago 2017, 22:15

Daniela Monteverdi ha scritto:... Erebiae...

Riccardo probabilmente ha messo il termine declinando il plurale in latino.
Di fatto nell'attuale tassonomia questo gruppo di farfalle che cinquantanni fa io chiamavo semplicemente "satiri" fanno parte della famiglia Nymphalidae, della sottofamiglia Satyrinae nella quale rientra la tribù degli Erebiini.
Mi sembra comunque strano che nei tuoi testi non ci siano farfalle del genere Erebia che credo essere uno dei più numerosi (più di 30 specie presenti in Italia, il doppio in Europa).
Ho controllato anche nelle mie guide più datate (una guida Martello del 1960) ma sono sempre presenti farfalle del genere Erebia. :roll:
Sergio, curioso di natura
Visita il mio sito dedicato alla natura parmense http://www.serpicofoto.it

picollo
Messaggi: 436
Iscritto il: mar 27 mag 2008, 21:05
Località: Collecchio
Contatta:

Re: Erebia ?

Messaggioda picollo » lun 7 ago 2017, 22:34

riccardo de vivo ha scritto:... E così, con la storia dell'ipotetica non presenza, abbiamo anche capito perché altrove non se la siano sentita di dare una risposta. Dimenticando che una specie non c'è in una zona finché qualcuno non la trova :D ! Mi spiace solo di non aver insisistito a fotografare per capire se le Erebiae che ho visto quel giorno fossero tutte della stessa specie medusa. Infatti per un paio di ore al mattino ne sono volate davvero a centinaia. Se ricapiterà nei prossimi anni mi trasformerò in diligente Vispa Teresa. Ancora grazie e un saluto, Riccardo

A conferma della tua osservazione metto una mia foto del 2006 fatta nei pressi del Passone (zona del M.Cusna) a oltre 1800 m di quota, questo per confermare anche la predilezione di questa specie per quote elevate. In effetti ho avuto poche occasioni per fotografare Erebie e non mi ci sono dedicato molto, anche per l'oggettiva difficoltà di riconoscimento. Ma questa ha il lato B veramente diverso dalle altre Erebie ed ha attratto subito la mia attenzione.

Erebia-medusa-20060624-001-JOGf.jpg
Erebia medusa (Il Passone , 24/06/2006)
Erebia-medusa-20060624-001-JOGf.jpg (172.64 KiB) Visto 218 volte
Sergio, curioso di natura
Visita il mio sito dedicato alla natura parmense http://www.serpicofoto.it

Daniela Monteverdi
Messaggi: 409
Iscritto il: ven 30 mag 2008, 10:24

Re: Erebia ?

Messaggioda Daniela Monteverdi » mar 8 ago 2017, 16:26

Dipenderà dal fatto che sono tutti autori inglesi? David Carter (Butterflies and Moths), Elizabeth Balmer (stesso titolo) e George C. McGavin (Insetti). Solo Balmer spende 10 righe senza neppure una foto! Consigliatemi un autore mediterraneo!! Daniela

picollo
Messaggi: 436
Iscritto il: mar 27 mag 2008, 21:05
Località: Collecchio
Contatta:

Re: Erebia ?

Messaggioda picollo » gio 10 ago 2017, 9:04

Daniela Monteverdi ha scritto:....Consigliatemi un autore mediterraneo!! Daniela

Purtroppo molto spesso a livello editoriale per avere buone cose bisogna andare a cercare in quei paesi dove la cultura naturalistica è più diffusa, vedi appunto Inghilterra...
Io sto utilizzando il Tolman in inglese e posso assicurarti che è un'ottima guida, fino a poco tempo fa la guida di riferimento per l'Europa. Ora ne è uscita un'altra "Butterflies of Europe & the Mediterranean areas" di Tshikolovets che non conosco e comunque sempre in inglese e con un prezzo alto.
Restando al Tolman è uscita l'edizione italiana, tra l'altro tradotta dall'esperto Paolo Mazzei che cura il sito Leps, che trovi disponibile anche su Amazon ad un prezzo accessibile (circa 30 euro):

Guida delle farfalle d'Europa e Nord Africa
di Tom Tolman e Richard Lewington, P. Mazzei (Traduttore)
Ricca Editore

Credo sia attualmente la scelta migliore. Fra l'altro la stessa casa editrice ha ottime guide anche per altre cose... ;)
Sergio, curioso di natura
Visita il mio sito dedicato alla natura parmense http://www.serpicofoto.it

frahome
Messaggi: 97
Iscritto il: ven 30 ott 2015, 8:21
Contatta:

Re: Erebia ?

Messaggioda frahome » gio 10 ago 2017, 11:18

Per identificare le farfalle dalle fotografie mi trovo molto bene con la guida online del progetto KeyToNature dell'Università di Trieste.
Uso la chiave dicotomica che a differenza di tante chiavi di classificazione inaccessibili ai non esperti è molto facile da usare e basata su immagini:

http://dbiodbs.units.it/carso/chiavi_pub21?sc=588

Usandola si arriva facilmente all'identificazione della farfalla nella foto come Erebia medusa.
Buon divertimento! :)

Daniela Monteverdi
Messaggi: 409
Iscritto il: ven 30 mag 2008, 10:24

Re: Erebia ?

Messaggioda Daniela Monteverdi » gio 10 ago 2017, 20:47

Grazie ad entrambi! Farò tesoro. Daniela


Torna a “Specie da identificare”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite