Falco Pellegrino

Antonio Rinaldi
Messaggi: 35
Iscritto il: lun 2 giu 2008, 21:03

Re: Falco Pellegrino

Messaggioda Antonio Rinaldi » dom 14 mar 2010, 19:37

Opss...
era un po' che non leggevo il forum, ammetto.
e non sapevo che ci fosse già una dscussione aperta sul Pellegrino della tangenziale...
se i moderatori vogliono spostare la mia segnalazione su questa discussione :arrow:

Antonio Rinaldi
Messaggi: 35
Iscritto il: lun 2 giu 2008, 21:03

Re: Pellegrino sul ponte Sud e Cenerini di montagna

Messaggioda Antonio Rinaldi » dom 14 mar 2010, 20:52

Curioso che dopo il Lupo della tangenziale, ora abbiamo dunque a che fare anche con un Pellegrino della tangenziale... :o
Forse non aveva tutti i torti Claudio Bisio quando qualche anno fa in pubblicità voleva "una camera con vista tangenziale"!!! :lol:

Cmq lasciamo perdere il Pelle per cui ho mi sono accorto che c'era già un'altra discussione...

Per il cenerino io sospetto quasi, visto che le osservazioni sono abbastanza regolari e frequenti, che si tratti proprio di un individo amante delle alte quote... o no?

- il freddo non dovrebbe fargli problema se pensiamo che nella più importante ondata di freddo del''inverno (attorno al 18 dicembre) Lagdei ha fatto registrare "solo" -15 mentre Zibello per inversione ha fatto registrare -17, e in generale la Bassa a causa di nebbie e inversioni termiche ha temperature invernali che non temono i confronti con la "alta".
- per quanto riguarda il cibo: di che cosa si potrebbe alimentare? unica cosa che si vede con una certa frequenza ed abbondanza sono le arvicole... ma non le ho mai viste accanto ai ruscelli... di solito si vedono far capolino su e giù nella faggeta...
Come se la caverà a predare nella neve?

subbuteo
Messaggi: 296
Iscritto il: mer 28 mag 2008, 8:20

Re: Falco Pellegrino

Messaggioda subbuteo » sab 24 apr 2010, 17:54

In questo mese ho osservato tre volte (1, 12 e 22 aprile) a binocolo un adulto di Falco pellegrino sul campanile dell'Abbazia Benedettina di San Giovanni Evangelista, nel centro di Parma, mentre negativa era la ricerca sul Ponte De Gasperi.
Finalmente oggi Mario Pedrelli e Michele Mendi hanno osservato due individui entrare e uscire dal nido artificiale in cima al ponte (75 metri dal suolo). Io sono riuscito a fotografarne uno (telefono + cannocchiale): non vincerò mai un premio fotografico :D
Occhi aperti per vedere se escono dei giovani :shock:

Franco Roscelli
Parma
froscelli@gmail.com
http://parmavisiteguidate.it/Parmabw

****************************************
L’alata
genia che adoro – ce n’è al mondo tanta! –
varia d’usi e costumi, ebbra di vita,
si sveglia e canta.
Umberto Saba
****************************************
Allegati
24042010780_rid.jpg
24042010780_rid.jpg (131.4 KiB) Visto 2263 volte

Emanuele Fior
Messaggi: 722
Iscritto il: lun 8 set 2008, 15:56

Re: Falco Pellegrino

Messaggioda Emanuele Fior » lun 13 set 2010, 20:54

Ciao.
Con la fine della stagione riproduttiva il pellegrino sta tornando con una certa frequenza sul Ponte Degasperi: visto due volte negli utlimi 10 giorni.
In particolare questa sera ho potuto assistere ad una folle picchiata dalla cima del ponte verso un ignaro ed isolato piccione; raggiunto in pochi secondi è stato urtato dal falco che però non è riuscito a bloccare la preda. Col binocolo ho potuto osservare varie piume svolazzare ed il piccione cavarsela con una virata secca. Il falco ha immediatamente desistito ed è tornato sul pilone.
E' il primo attacco a cui assisto. Bella esperienza.
Saluti.

Emanuele

Emanuele Fior
Messaggi: 722
Iscritto il: lun 8 set 2008, 15:56

Re: Falco Pellegrino

Messaggioda Emanuele Fior » sab 30 apr 2011, 17:36

Brutte notizie.
Su segnalazione di un conoscente, lungo la tangenziale sud, zona rotonda Campus, butto l'occhio sul lato interno della carreggiata. Solo in serata,con poco traffico, riesco però ad accostare in zona pericolosa ed a raccogliere quel che purtroppo sospettavo, ovvero la carcassa di un Falco pellegrino. L'animale, adulto, era certamente lì da alcuni giorni, già secco e privato di quasi tutte le parti molli.

Investito? Che abbia urtato un cavo? In ogni caso una cattiva notizia.

Ciao,
Emanuele
Allegati
f pellegrino (2).JPG
f pellegrino (2).JPG (286.61 KiB) Visto 2151 volte
f pellegrino (1).JPG
f pellegrino (1).JPG (349.95 KiB) Visto 2151 volte

Emanuele Fior
Messaggi: 722
Iscritto il: lun 8 set 2008, 15:56

Re: Falco Pellegrino

Messaggioda Emanuele Fior » lun 2 mag 2011, 16:59

Aggiungo che, da un'attenta osservazione fenotipica e dalle misure biometriche rilevate, parrebbe essere un individuo di sesso femminile appartenente alla sottospecie mediterranea brookey.

Ciao
Emanuele

Emanuele Fior
Messaggi: 722
Iscritto il: lun 8 set 2008, 15:56

Re: Falco Pellegrino

Messaggioda Emanuele Fior » sab 19 gen 2013, 19:52

Ciao.
Dopo quasi due anni di silenzio in questa discussione, torno a segnalare un Falco pellegrino (già osservato da altri in città nei giorni scorsi). Questa volta non sul Ponte De Gasperi, bensì nel sito storico di presenza, il campanile di San Giovanni. Che prima o poi si decida a nidificare in una tra le numerose nicchie disponibili (non da solo, ovviamente)?
In realtà l'osservazione è di Renato Carini, io ho solo scattato qualche foto tremenda.

Alla prossima,
Emanuele
Allegati
f.pellegrino_s.giovanni_1.jpg
f.pellegrino_s.giovanni_1.jpg (227.6 KiB) Visto 1997 volte
f.pellegrino_s.giovanni_1_b.jpg
f.pellegrino_s.giovanni_1_b.jpg (273.86 KiB) Visto 1997 volte

Luigi Ghillani
Messaggi: 1075
Iscritto il: dom 25 mag 2008, 21:01
Contatta:

Re: Falco Pellegrino

Messaggioda Luigi Ghillani » mar 22 gen 2013, 23:39

Che la Chiesa tenga aperte le porte ai Pellegrini!
Luigi

Emanuele Fior
Messaggi: 722
Iscritto il: lun 8 set 2008, 15:56

Re: Falco Pellegrino

Messaggioda Emanuele Fior » gio 10 dic 2015, 23:55

Che questi due Falchi pellegrini avvistati stamattina in cima al ponte De Gasperi abbiano litigato?! In ogni caso, se son rose...
Ciao,
Emanuele
Allegati
falchi pellegrini.JPG
falchi pellegrini.JPG (128.79 KiB) Visto 1593 volte

Emanuele Fior
Messaggi: 722
Iscritto il: lun 8 set 2008, 15:56

Re: Falco Pellegrino

Messaggioda Emanuele Fior » lun 27 mag 2019, 15:31

Ieri tre falchi pellegrini in cima al Ponte De Gasperi. Nonostante un giovane sia stato trovato morto in tangenziale sotto al ponte pochi giorni fa, la covata pare abbia dato altri frutti.
Ciao, Emanuele.
Allegati
pellegrini.JPG
pellegrini.JPG (168.66 KiB) Visto 437 volte


Torna a “Segnalazioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti