gru in migrazione

daniele ronconi
Messaggi: 625
Iscritto il: mar 25 ago 2009, 19:27

gru in migrazione

Messaggioda daniele ronconi » mar 12 mar 2013, 16:10

Semplici ma grandi emozioni. Sabato pomeriggio ho osservato il passaggio di 42 gru in formazione nella zona dei Prati di dentro. Il lungo nastro di volatili era diretto a N-NE. Oggi dal bellunese arriva la segnalazione di un gruppo di 42 gru, è possibile se non probabile che si tratti dello stesso gruppo, nel nord Italia in questi giorni ci sono altri gruppi più o meno piccoli (fino a 200!), ma nessun altro esattamente di 42 uccelli. E' emozionante pensare di aver assistito al loro passaggio nel parmense e saperle già lì, in volo verso le loro aree di nidificazione; a pagina 15 di questo studio sono evidenziate le principali rotte delle gru nel nostro paese: http://www.isoladivivara.it/CENTR/FAUNA ... zzigru.pdf.
Daniele Ronconi

Mappa delle migrazioni delle gru nel mondo: http://it.wikipedia.org/wiki/File:Verbr ... anichs.png

percorso 42 gru.JPG
percorso 42 gru.JPG (237.53 KiB) Visto 3717 volte

daniele ronconi
Messaggi: 625
Iscritto il: mar 25 ago 2009, 19:27

Re: gru in migrazione

Messaggioda daniele ronconi » dom 3 nov 2013, 13:42

In questi giorni intenso passaggio di gru in provincia di Parma, la giornata di oggi sembrerebbe proprio il clou: tenete gli occhi aperti! Nella bassa Ravasini ne segnala 187, a Banzola in mattinata sono passati due gruppi, uno di circa 110-130 individui, probabilmente lo stesso osservato poco dopo in transito sopra Fornovo; un secondo, prima dell'una, di altri 43 individui (foto). Daniele Ronconi

gru a Banzola 3.11.2013.jpg
gru a Banzola 3.11.2013.jpg (59.57 KiB) Visto 3574 volte

renato
Messaggi: 323
Iscritto il: gio 29 mag 2008, 6:43

Re: gru in migrazione

Messaggioda renato » mar 5 nov 2013, 13:14

Nel parco del Taro, circa 200 esemplari posati e poi alzati in volo dal greto.
Spettacolo impressionante, ho fatto un video, spero di riuscire e mettrerlo on-line.
Ciao
Renato

daniele ronconi
Messaggi: 625
Iscritto il: mar 25 ago 2009, 19:27

Re: gru in migrazione

Messaggioda daniele ronconi » mer 6 nov 2013, 7:46

Le gru di ieri sono ancora in giro, stamattina all'alba tre gruppi, in totale circa 130 gru, hanno sorvolato i laghi di Medesano diretti a nord: poco dopo un gruppo consistente l'ho trovato posato dietro il castello di Castelguelfo.

gru ai laghi di Medesano stamattina all'alba.jpg
gru ai laghi di Medesano stamattina all'alba.jpg (85.17 KiB) Visto 3504 volte

renato
Messaggi: 323
Iscritto il: gio 29 mag 2008, 6:43

Re: gru in migrazione

Messaggioda renato » mer 6 nov 2013, 8:36

Ho messo un breve video su youtube. E' solo un pezzzetto di un video più completo.

Ciao
renato
Ultima modifica di renato il ven 8 nov 2013, 15:05, modificato 1 volta in totale.

Emanuele Fior
Messaggi: 722
Iscritto il: lun 8 set 2008, 15:56

Re: gru in migrazione

Messaggioda Emanuele Fior » mer 6 nov 2013, 17:11

Grazie alla solita dritta del solito Daniele...

Ciao,
Emanuele
Allegati
gru_rid.JPG
gru_rid.JPG (194.21 KiB) Visto 3485 volte

giordano gattara
Messaggi: 166
Iscritto il: sab 30 mag 2009, 22:35

Re: gru in migrazione

Messaggioda giordano gattara » mer 6 nov 2013, 22:42

Impressionante il video! Renato intrattienile almeno per un'altra settimana :D , l'anno scorso le ho viste il lontananza se quest'anno riuscissi a fotografarle da vicino..... :P

Emanuele Fior
Messaggi: 722
Iscritto il: lun 8 set 2008, 15:56

Re: gru in migrazione

Messaggioda Emanuele Fior » gio 7 nov 2013, 7:42

Ciao.
Per Giordano (ma in realtà per chiunque volesse fotografare le Gru, se ci fossero ancora): impossibile farlo da vicino. Hanno distanze di fuga di alcune centinaia di metri e stanno praticamente sempre in campo aperto, con piena visibilità, dunque avvicinarsi significa farle volare, cosa eticamente discutibile e da evitare. Ho scattato foto in distanza, con le Gru posate. Quando hanno deciso di alzarsi, forse perché disturbate da altri, qualcuna m'è passata in volo non troppo lontana (comunque la foto precedentemente postata è un crop, distanza stimata dei soggetti circa 150 metri).

Saluti,
Emanuele

renato
Messaggi: 323
Iscritto il: gio 29 mag 2008, 6:43

Re: gru in migrazione

Messaggioda renato » gio 7 nov 2013, 8:11

La cosa migliore per vedere le gru ed eventualmente fotografarle è girare in auto vicino ai campi, dove probabilmente sostano per alimentarsi. Cercare di avvicinarsi in altre situazioni, soprattutto a piedi vuol dire al 100% farle volare e non mi pare il caso. Il sottoscritto se le è trovate in greto a 200 metri (senza saperlo) e sono partite lo stesso. Per fortuna si sono riposate, (io mi ero nel frattempo allontanato di corsa). Il video è stato fatto in un altra località, dopo circa mezz'ora.
Questi animali hanno una distanza di fuga notevole e ogni tentativo di avvicinamento si conclude invariabilmente con la fuga degli animali.
Renato Carini

giordano gattara
Messaggi: 166
Iscritto il: sab 30 mag 2009, 22:35

Re: gru in migrazione

Messaggioda giordano gattara » gio 7 nov 2013, 22:28

Vi ringrazio per le info, comunque vi assicuro (potete chiedere al custode delle Chiesuole) che per me con 5.5Kg di tele, 1.5 kg di testa per treppiede, 1.5 kg di macchina fotografica 1kg di cavalletto circa, rincorrere questi uccelli per i campi non è cosa facile.

Probabilmente non lo sarebbe neppure con un'attrezzatura più leggera. Comunque grazie per le info ne terrò conto.


Torna a “Segnalazioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti