Parco ex Vighi

Segnalazioni di luoghi di particolare pregio naturalistico, o minacciati. Report floristici e faunistici.
Daniela Monteverdi
Messaggi: 435
Iscritto il: ven 30 mag 2008, 10:24

Parco ex Vighi

Messaggioda Daniela Monteverdi » lun 28 set 2009, 17:51

L'ex padiglione ospedaliero Vighi, situato in Strada del Quartiere angolo Viale Vittoria, è stato venduto a privati e sarà trasformato in albergo.
I lavori sono già iniziati.
L'area è dotata di un bel parco, con alberi della stessa età dell'edificio, principalmente ippocastani e platani; in questi ultimi anni era stato trascurato e si era un po' inselvatichito.
L'impresa aveva chiesto di radere tutto al suolo per farci un parcheggio da 400 posti. Il Comune, per ora, ha detto di no.
Temiamo, però, che se verrà sganciata abbastanza grana, i nostri possano ripensarci.
Chiediamo a tutti di stare all'erta e, a chi ha modo di avere informazioni, di tenerci al corrente.
Grazie.
Per il WWF, Daniela

subbuteo
Messaggi: 293
Iscritto il: mer 28 mag 2008, 8:20

Re: Parco ex Vighi

Messaggioda subbuteo » lun 28 set 2009, 21:37

Ricordo di avere segnalato il problema del Vighi circa 3 anni fa a Vignali, allora assessore; non so se posso attribuirmi qualche merito ;) Certo, dopo aver salvato i 7 tigli intorno al Tardini, non potevano autorizzare il taglio di una cinquantina di alberi molto più grandi.
Un'altra area verde ospedaliera a rischio (fra qualche anno) è quella del Rasori, in procinto di essere alienato dall'Azienda Ospedaliera.
Propongo di raccogliere le firme delle associazioni per queste due aree e inviarle a Sindaco e Assessore all'Ambiente

ciao
Franco

Daniela Monteverdi
Messaggi: 435
Iscritto il: ven 30 mag 2008, 10:24

Re: Parco ex Vighi

Messaggioda Daniela Monteverdi » gio 16 dic 2010, 11:51

Quando c'è il rischio che qualcosa vada male, state sicuri che prima o poi succede.
Martedì 14 di prima mattina sono stati abbattuti tutti gli alberi della parte più interna del parco ex-Vighi fra Strada del Quartiere e Viale Vittoria.
Ad un sopralluogo del Wwf circa un anno fa era stato detto dal capocantiere che gli alberi non sarebbero stati toccati, che l'albergo si sarebbe chiamato Grand Hotel du Parc, quindi il parco era sacro.
Anche l'assessorato all'ambiente ci aveva tranquillizzato.
Io avevo fotografato tutto lo stesso, ma purtroppo non riesco a recuperare le foto.
Ora sono tornata, troppo tardi, purtroppo, su segnalazione di privati. Questo è l'esito:
parco ex-Vighi 1.jpg
parco ex-Vighi 1.jpg (251.35 KiB) Visto 2086 volte

Come Consulta del Verde comunale abbiamo chiesto informazioni: l'impresa ha avuto il permesso. Devono fare il parcheggio quindi gli alberi davano noia.
Con un bel po' di albererelli da 15 cm di diametro "compenseranno" una decina di platani centenari sanissimi e altre essenze, come cipressi e frassini (un po' meno belle perché troppo fitte e quindi molto alte e sottili).
Attorno all'area centrale è rimasta un'unica fila di platani che, così soli, ora appaiono troppo longilinei. Alcuni abitanti di via I° maggio hanno già chiesto l'abbattimento per paura che con il vento caschino sulle loro case.
Ovviamente nessuno ha consultato in merito la Consulta del Verde, che peraltro si era riunita giusto il 6 dicembre.
Ormai per un po' di euro si venderebbero anche la mamma.
Daniela

enrico bocchi
Messaggi: 758
Iscritto il: sab 31 mag 2008, 12:28

Re: Parco ex Vighi

Messaggioda enrico bocchi » ven 17 dic 2010, 7:41

Dev'essere molto gratificante far parte della Consulta del Verde !
Ora ripristinano questi alberi abbattuti con nuove piante a pronto effetto; mi piacerebbe iniziare una discussione sul giardinaggio moderno,che oltre ad essere particolarmente dispendioso anche dal punto di vista energetico, ha anche molto poco di naturale.
Chi ci sta?
Ciao, Enrico.
nadia ed enrico, www.florautoctona.com

Luigi Ghillani
Messaggi: 1056
Iscritto il: dom 25 mag 2008, 21:01
Contatta:

Re: Parco ex Vighi

Messaggioda Luigi Ghillani » ven 17 dic 2010, 9:42

Daniela Monteverdi ha scritto:Ormai per un po' di euro si venderebbero anche la mamma.


L'hanno già venduta. E anche la nonna!
Saluti.
Luigi

renato
Messaggi: 314
Iscritto il: gio 29 mag 2008, 6:43

Re: Parco ex Vighi

Messaggioda renato » ven 17 dic 2010, 11:57

Mi spiace dirlo ma ormai sono stanco di assistere a tutti i piccoli e grandi soprusi che vengono fatti nei confronti della natura. Lo dico anche a beneficio di chi legge e scrive su questo Forum: occorre essere più attivi, scrivere alle ammministrazioni, andare sul giornale, scrivere a tutti gli organi di stampa, come cittadini, come associazioni, in qualunque modo. Ognuno di noi può darsi da fare se ci crede veramente. Il sistema più semplice è appoggiarsi ad una associazione ma anche un singolo scrivendo ai giornale può fare qualcosa.
L'unica cosa che gli enti temono è il dissenso mediatico. Lo so che è difficile ma non ci sono altri sistemi. Già sui grandi temi si fa fatica a essere icisivi (inceneritore ad esempio) figuriamoci su 4 alberi.
Secondo me è tempo di compattare sia le associazioni che i cittadini di buona volontà per rilanciare alcuni temi che ormai sono davanti agli occhi di tutti: consumo di suolo, acqua, parchi, rifiuti, verde urbano. Bisogna fare di più altrimenti ogni anno, ogni mese, ogni giorno, perdiamo un pezzetto che non si recupera più.

Saluti
Renato

carolina
Messaggi: 88
Iscritto il: gio 29 mag 2008, 15:33

Re: Parco ex Vighi

Messaggioda carolina » ven 17 dic 2010, 14:37

Sono d'accordo con Renato !
Aggiungo che e' il momento perchè LE ASSOCIAZIONI ANTE-PONGANO AI LORO PRECISI INTERESSI E SCOPI, GLI OBIETTIVI COMUNI.

SOLO UNITI SI VINCE.

CORDIALI SALUTI E AUGURI DI BUONE FESTE

CARLAP

enrico bocchi
Messaggi: 758
Iscritto il: sab 31 mag 2008, 12:28

Re: Parco ex Vighi

Messaggioda enrico bocchi » ven 17 dic 2010, 16:50

Anch'io sono d'accordo con Renato e con Carla, e a costo d'essere ripetitivo, voglio aggiungere che tutto il territorio deve essere oggetto della nostra attenzione sia come singoli cittadini che come associazioni.
nadia ed enrico, www.florautoctona.com


Torna a “Ambienti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite