Passo del Silara di Marra.

Segnalazioni di luoghi di particolare pregio naturalistico, o minacciati. Report floristici e faunistici.
enrico bocchi
Messaggi: 758
Iscritto il: sab 31 mag 2008, 12:28

Passo del Silara di Marra.

Messaggioda enrico bocchi » dom 6 nov 2011, 8:12

Eravamo un quintetto questo giovedì 3 novembre a sfruttare l'ultimo giorno utile prima dell'arrivo del maltempo per una breve escursione al P.so del Silara nel Comune di Corniglio: Luigi, Alessandro, Sergio, Maurizio e il sottoscritto. Frequento spesso il posto, sempre molto interessante sotto tutti i punti di vista, nonostante diverse opere ne abbiano compromesso l'integrità: la strada provinciale, due elettrodotti, la pista forestale verso i Groppi Rossi che doveva servire per trasformarli in una cava di "compattabile", il gasdotto della SNAM che ha squarciato tutta la dorsale Montagnana-Cervellino-Polo per poi scendere nel Baganza, e ultimi arrivati di quest'anno, due tralicci porta-anemometri che fanno presagire altre opere future delle quali sicuramente non possiamo fare a meno :? .
Lo scopo del giro era di individuare esemplari notevoli di Tilia x vulgaris o Tilia platyphyllos (la discussione sull'esatta denominazione è aperta) nella valletta del Rio Fioritola a sud-ovest del passo: non è stato raggiunto in quanto abbiamo trovato un solo tiglio di medie dimensioni, ma in compenso abbiamo trovato un gruppetto di Ulmus glabra di cui non sospettavo l'esistenza.
Con le pive nel sacco abbiamo allora ripiegato sul bellissimo gruppo di tigli che si trova vicinissimo alla provinciale in sponda destra del Rio del Casello, ancora nel territorio comunale cornigliese e nei pressi della località ruderale del Casello che ricade invece nel Comune di Berceto; sono rimasti a bocca aperta i miei compagni d'escursione, nessuno dei quali era a conoscenza di queste maestose piante (nemmeno Luigi :!: ).Qualcuno del gruppo si è anche meravigliato che non siano segnalati in alcun modo al chè io ho affermato che forse è questa la loro fortuna, che mantiene intatto il loro fascino.
Al rientro in auto, dalla provinciale che scende in Val Parma, qualcuno di noi (Sergio?) ha individuato un altro paio di tigli nei boschi sopra Marra, facilitato dalla colorazione autunnale in atto che consente di distinguere da lontano praticamente tutte le specie che compongono i boschi.

Enrico Bocchi.

ps: io non ho scattato foto decenti, se potete mettetele voi.
nadia ed enrico, www.florautoctona.com

Luigi Ghillani
Messaggi: 1056
Iscritto il: dom 25 mag 2008, 21:01
Contatta:

Re: Passo del Silara di Marra.

Messaggioda Luigi Ghillani » dom 6 nov 2011, 16:15

Concordo pienamente con quanto detto da Enrico sulla bellezza e sull'importanza di questa zona veramente ricca di biodiversità e che comprende tra l'altro ancuni affioramenti ofiolitici di notevole interesse. Metto qualche foto sperando che ne aggiungano anche gli altri compagni d'escursione.
LG
Allegati
DSCN4708000000218.jpg
Tiglio nostrale - Tilia platyphyllos o Tilia x vulgaris (problema da risolvere anche se per me prevalgono i caratteri di T. platyphyllos)
DSCN4708000000218.jpg (201.23 KiB) Visto 1913 volte
DSCN4689000000199.jpg
Betulla - Betula pendula Roth
DSCN4689000000199.jpg (190.57 KiB) Visto 1913 volte
DSCN4683000000193.jpg
Olmo montano - Ulmus glabra Huds.
DSCN4683000000193.jpg (202.61 KiB) Visto 1913 volte
DSCN4680000000190.jpg
Olmo montano foglie - Ulmus glabra Huds. - notare la caratteristica anche se talvolta poco marcata asimmetricità della base fogliare.
DSCN4680000000190.jpg (127.98 KiB) Visto 1913 volte

Alessandro Vitale
Messaggi: 121
Iscritto il: dom 19 apr 2009, 18:05

Re: Passo del Silara di Marra.

Messaggioda Alessandro Vitale » mer 9 nov 2011, 19:44

Alcune altre immagini di questi stupendi alberi.
Ciao
Allegati
Tilia fusto.JPG
Tilia fusto.JPG (385.56 KiB) Visto 1884 volte
Tilia sp.JPG
Tilia sp.JPG (262.57 KiB) Visto 1884 volte
Tilia.JPG
Tilia.JPG (200.75 KiB) Visto 1884 volte

picollo
Messaggi: 512
Iscritto il: mar 27 mag 2008, 21:05
Località: Collecchio
Contatta:

Re: Passo del Silara di Marra.

Messaggioda picollo » ven 11 nov 2011, 12:40

Aggiungo alcune foto che documentano gli splendidi colori del bosco nonostante la giornata piuttosto bigia.
Un grazie ancora ad Enrico e Luigi, guide competenti e pazienti, e agli altri della compagnia per la bella giornata trascorsa insieme in mezzo alla natura. ;)
Allegati
sillara_11xi3_8057.jpg
sillara_11xi3_8057.jpg (252.84 KiB) Visto 1863 volte
sillara_11xi3_8029.jpg
sillara_11xi3_8029.jpg (220.6 KiB) Visto 1863 volte
sillara_11xi3_8060.jpg
sillara_11xi3_8060.jpg (234.54 KiB) Visto 1863 volte
Sergio, curioso di natura
Visita il mio sito dedicato alla natura parmense http://www.serpicofoto.it

picollo
Messaggi: 512
Iscritto il: mar 27 mag 2008, 21:05
Località: Collecchio
Contatta:

Re: Passo del Silara di Marra.

Messaggioda picollo » ven 11 nov 2011, 12:43

Alcuni arbusti pieni di bacche.
Allegati
Viburnum_opulus_11xi3_8081.jpg
Viburnum_opulus_11xi3_8081.jpg (87.87 KiB) Visto 1863 volte
Rhamnus_cathartica_11xi3_8087.jpg
Rhamnus_cathartica_11xi3_8087.jpg (143.25 KiB) Visto 1863 volte
Rhamnus_cathartica_11xi3_8072.jpg
Rhamnus_cathartica_11xi3_8072.jpg (149.12 KiB) Visto 1863 volte
Sergio, curioso di natura
Visita il mio sito dedicato alla natura parmense http://www.serpicofoto.it


Torna a “Ambienti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite