VAL GOLOTTA

Luigi Ghillani
Messaggi: 1073
Iscritto il: dom 25 mag 2008, 21:01
Contatta:

VAL GOLOTTA

Messaggioda Luigi Ghillani » gio 1 dic 2011, 19:09

Piacevole escursione la settimana scorsa in Val Golotta (Comune di Varsi) in compagnia di Alessandro Vitale. Il Rio della Golotta nasce dalle pendici boscose del versante nord del Monte Dosso che con la sua imponenza sovrasta Varsi. Il Rio è un affluente in riva destra del Torrente Ceno e scende a valle, anche con alcune cascate, incassato in gole profonde e forre umide. Molti alberi erano quasi completamente spogli, specialmente in alto nella fascia del Faggio. Ci siamo dunque divertiti a riconoscere le varie specie dalle fogli residue, dalle cortecce, dai frutti. Notevole la presenza di essenze piuttosto rare nei nostri boschi, soprattutto decine di esemplari di Tiglio nostrale e di Olmo montano, ma anche tanti Aceri fra cui Acero riccio. La scoperta di una nuova e ricca stazione di Lingua Cervina (vedi nota in Flora segnalazioni) ha coronato la bella giornata passata in natura.
Ecco alcune delle specie rinvenute e alcune foto che saranno integrate da altre di Alessandro.

Acer campestre L. Acero campestre, Acero oppio
Acer opalus Mill. Acero òpalo, Acero italico
Acer platanoides L. Acero riccio
Acer pseudoplatanus L. Acero di monte, Sicomòro
Asperula taurina L. subsp. taurina Stellina cruciata
Asplenium trichomanes L. Asplenio tricomane
Atropa bella-donna L. Belladonna
Bromus ramosus Huds. Forasacco maggiore
Carpinus betulus L. Càrpino bianco, Càrpino comune
Castanea sativa Mill. Castagno
Cornus mas L. Corniolo, Corniolo maschio
Daphne laureola L. Dafne laurella
Fagus sylvatica L. subsp. sylvatica Faggio comune
Galium odoratum (L.) Scop. Caglio odoroso
Hypericum tetrapterum Fr. Erba di San Giovanni alata
Lonicera xylosteum L. Caprifoglio peloso, Madreselva pelosa
Ostrya carpinifolia Scop. Càrpino nero, Carpinella
Phyllitis scolopendrium (L.) Newman subsp. scolopendrium Scolopendria comune, Lingua cervina
Quercus cerris L. Cerro
Quercus pubescens Willd. subsp. pubescens Roverella
Tilia platyphyllos Scop. Tiglio nostrano
Ulmus glabra Huds. Olmo di montagna
(nomenclatura secondo Conti et al., 2005)

Luigi
http://www.asterbook.it
Allegati
Tilia platyphyllos  259.jpg
Foglie di Tiglio
Tilia platyphyllos 259.jpg (167.92 KiB) Visto 3175 volte
Atropa bella-donna L. 111117-94.jpg
Belladonna
Atropa bella-donna L. 111117-94.jpg (84.29 KiB) Visto 3175 volte
Tilia platyphyllos Scop.  111117-43.jpg
Tiglio nostrano
Tilia platyphyllos Scop. 111117-43.jpg (156.53 KiB) Visto 3175 volte
Ulmus glabra   260 copia.jpg
Olmo montano
Ulmus glabra 260 copia.jpg (98.05 KiB) Visto 3175 volte
Ulmus glabra Huds. 111117-87.jpg
Olmo montano
Ulmus glabra Huds. 111117-87.jpg (102.28 KiB) Visto 3175 volte
Acer-platanoides--247-copia.jpg
Acero riccio
Acer-platanoides--247-copia.jpg (158.83 KiB) Visto 3175 volte

Daniela Monteverdi
Messaggi: 448
Iscritto il: ven 30 mag 2008, 10:24

Re: VAL GOLOTTA

Messaggioda Daniela Monteverdi » sab 3 dic 2011, 16:10

Le foglie di olmo montano sono completamente senza picciolo?
Daniela

Luigi Ghillani
Messaggi: 1073
Iscritto il: dom 25 mag 2008, 21:01
Contatta:

Re: VAL GOLOTTA

Messaggioda Luigi Ghillani » sab 3 dic 2011, 16:17

Ho dei campioni con un picciolo di circa 5 mm in cui si nota di più la classica asimmetria foliare.
Luigi

Daniela Monteverdi
Messaggi: 448
Iscritto il: ven 30 mag 2008, 10:24

Re: VAL GOLOTTA

Messaggioda Daniela Monteverdi » dom 4 dic 2011, 22:13

Risposta quasi in tempo reale!
Grazie Luigi,
Daniela

Luigi Ghillani
Messaggi: 1073
Iscritto il: dom 25 mag 2008, 21:01
Contatta:

Re: VAL GOLOTTA

Messaggioda Luigi Ghillani » mer 14 dic 2011, 22:32

Aggiungo qualche altra foto dell'escursione. Fra queste un Carpino nero con una vistosa escrescescenza, alcune pietre particolari e una Cimice mimetizzata su una foglia di Tiglio. E infine uno scoop. Chi l'avrebbe mai detto. Trovata la Corsica in Val Golotta. Vedere per credere!
Luigi
Allegati
Ostrya carpinifolia Scop. 111117-85.jpg
Carpino nero con vistosa escrescenza
Ostrya carpinifolia Scop. 111117-85.jpg (147.88 KiB) Visto 3110 volte
Pietra piatta 111117-05.jpg
Pietra piatta
Pietra piatta 111117-05.jpg (189.57 KiB) Visto 3110 volte
Pietra impressa 111117-00.jpg
La foglia sulla pietra
Pietra impressa 111117-00.jpg (108.2 KiB) Visto 3110 volte
Pietra Corsica 111117-98.jpg
La Corsica in Val Golotta
Pietra Corsica 111117-98.jpg (92.81 KiB) Visto 3110 volte
Cimice su Tilia platyphyllos Scop.  111117-80.jpg
Dove si nasconde la Cimice
Cimice su Tilia platyphyllos Scop. 111117-80.jpg (93.35 KiB) Visto 3110 volte

Alessandro Vitale
Messaggi: 121
Iscritto il: dom 19 apr 2009, 18:05

Re: VAL GOLOTTA

Messaggioda Alessandro Vitale » gio 15 dic 2011, 14:27

Leggo nelle foto riportate dal ghillo l'interpretazione dei fenomeni attraverso i quali la natura e il tempo plasmano la materia dando luogo a forme di valore universale ognuna a suo modo irripetibile ed effimera. Noi osserviamo questo scenario con gli occhi di un tempo finito ma con l'entusiasmo di chi apre lo sguardo sul mondo per la prima volta.

riccardo galvagni2
Messaggi: 128
Iscritto il: lun 10 mag 2010, 20:37

Re: VAL GOLOTTA

Messaggioda riccardo galvagni2 » sab 2 nov 2013, 8:59

Leggo ora, dopo circa 2 anni, questo report che mi fa dire:
1- Ottimo lavoro, interessante e didattico
2- Le considerazioni che ho trovato sono comunque sempre valide....anche dopo 2 anni
3- Alessandro Vitale è forse un filosofo o un poeta o...entrambe le cose


Torna a “Report floristici e faunistici”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite