Tulostoma cfr. brumale

Scambio di informazioni (di carattere botanico, non riguardanti la commestibilità), richiesta di identificazione, segnalazioni relative ai funghi del parmense.
picollo
Messaggi: 440
Iscritto il: mar 27 mag 2008, 21:05
Località: Collecchio
Contatta:

Tulostoma cfr. brumale

Messaggioda picollo » dom 23 apr 2017, 22:44

Trovato oggi sulle colline di Banzola di Cafragna su terreno argilloso ricoperto di muschio, naturalmente secco visto la siccità.
Alto un paio di cm. Schiacciandolo escono le spore marroni.
Assomiglia ad funghetto trovato sul Pace chiamato Tylosoma granulosum: potrebbe essere?
IMG_7176-JVGf.jpg
IMG_7176-JVGf.jpg (95.51 KiB) Visto 689 volte
Ultima modifica di picollo il mar 25 apr 2017, 16:49, modificato 1 volta in totale.
Sergio, curioso di natura
Visita il mio sito dedicato alla natura parmense http://www.serpicofoto.it

tessellatus
Messaggi: 158
Iscritto il: mer 12 nov 2008, 9:12

Re: Tylostoma ???

Messaggioda tessellatus » mar 25 apr 2017, 8:38

Sicuramente il genere è quello da te indicato: Tylostoma o Tulostoma nella tassonomia piú aggiornata; é un fungo appartenente alla classe dei Gasteromycetes il cui meccanismo di dispersione delle spore è simile a quello delle vescie (Lycoperdon) ed avviene attraverso quell'orifizio sommitale (ostiolo).Proprio l'aspetto di questo orifizio è importante per la determinazione della specie e quella zona brunastra attorno all'ostiolo mi fa propendere per Tulostoma brumale. Come al solito complimenti per le foto che mettono in evidenza tutte le caratteristiche
Ciao
Enrico

picollo
Messaggi: 440
Iscritto il: mar 27 mag 2008, 21:05
Località: Collecchio
Contatta:

Re: Tylostoma ???

Messaggioda picollo » mar 25 apr 2017, 16:46

Grazie Enrico, indicazioni sempre preziose. ;)
Sergio, curioso di natura
Visita il mio sito dedicato alla natura parmense http://www.serpicofoto.it


Torna a “Funghi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite