Si sospenda l’abbattimento di alberi a San Secondo Parmense

Argomenti generali, suggerimenti sul forum, richiesta consigli tecnici sulla fotografia naturalistica
AndreaMarsiletti
Messaggi: 1
Iscritto il: mer 20 nov 2013, 14:57

Si sospenda l’abbattimento di alberi a San Secondo Parmense

Messaggioda AndreaMarsiletti » mer 20 nov 2013, 15:04

“Ho letto con estrema preoccupazione il testo della Deliberazione della Giunta comunale che, pur insistendo sul corretto carattere manutentivo degli interventi, anche al fine di contenere le malattie che colpiscono i platani, stanzia tuttavia una cifra sostanziosa per l’acquisto di nuove piante che, si presume, debbano sostituire quelle abbattute. Perciò ho inviato una lettera alla Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Parma e Piacenza e al Comando Provinciale del Corpo Forestale dello Stato chiedendo se siano stati consultati e, in ogni caso, quale sia il loro parere in merito.” Così commenta la consigliera regionale dei Verdi Gabriella Meo le notizie apparse sulla stampa circa l’abbattimento di alberi progettato dal Comune, tra i quali sarebbero presenti anche i platani ultrasecolari che crescono nella piazza della rocca, lungo la circonvallazione del paese e lungo i viali che portano a Castell’Aicardi e a Ronchetti, e preannuncia una interrogazione sull’argomento alla Giunta regionale. “L’indiscutibile valore storico, paesaggistico ed architettonico del paese di San Secondo – sottolinea la consigliera Meo – non si caratterizza soltanto per le architetture monumentali della rocca e della chiesa, ma anche per quell’edilizia minore, e in particolare per le alberature storiche, che hanno determinato il contesto urbano sino al secondo dopoguerra, quando una malintesa ansia del “nuovo” per il “nuovo” ha portato a cancellare in pochi anni molti segni, sedimentati dalla tradizione, peculiari dell’immagine urbana dei centri storici.” “Poiché gli abbattimenti in progetto – conclude l’esponente ecologista – non sono che gli ultimi in ordine di tempo che si sono succeduti nel comune di San Secondo Parmense, autorizzati con occasionali determine, senza che sia stato elaborato un piano organico a tutela del verde pubblico, storico e non, anche per rispondere a quanto richiesto dalla Legge 14 gennaio 2013, n. 10 sulla tutela degli spazi verdi urbani, confido in un ripensamento dell’Amministrazione comunale e nell’intervento di Soprintendeza e CFS, per quanto di loro competenza.”
http://www.alicenonlosa.it/default.aspx?Page=MES&ForumID=2&ThreadID=148754

Luigi Ghillani
Messaggi: 1098
Iscritto il: dom 25 mag 2008, 21:01
Contatta:

Re: Si sospenda l’abbattimento di alberi a San Secondo Parme

Messaggioda Luigi Ghillani » dom 24 nov 2013, 10:50

Ma qualcuno sa come stanno realmente le cose? Queste piante sono così messe male da meritare addirittura l'abbattimento? Certo le problematiche relative al verde pubblico e privato nei centri abitati sono molteplici cominciando dalla scelta delle specie più adatte per non dire delle potature ed eventuali abbattimenti...
Luigi

enrico bocchi
Messaggi: 768
Iscritto il: sab 31 mag 2008, 12:28

Re: Si sospenda l’abbattimento di alberi a San Secondo Parme

Messaggioda enrico bocchi » dom 24 nov 2013, 13:08

Le problematiche sono molteplici, e il problema è messo a fuoco abbastanza bene qui:
http://www.salviamoilpaesaggio.it/blog/ ... stinzione/
nadia ed enrico, www.florautoctona.com


Torna a “Varie”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti