Ancora raduni di fuoristrada

Argomenti generali, suggerimenti sul forum, richiesta consigli tecnici sulla fotografia naturalistica
montali
Messaggi: 8
Iscritto il: gio 19 nov 2009, 14:37

Ancora raduni di fuoristrada

Messaggioda montali » ven 27 apr 2012, 17:02

Devo purtroppo segnalare l'organizzazione di ben tre raduni di fuoristrada, previsti prossimamente nel nostro Appennino:

1) In data 12 e 13 maggio seconda tappa del Warn Trophy Itala 2012 in zona Valmozzola-Varano Melegari. La prima si è svolta il 7 e l'8 aprile, sempre a Valmozzola. Il percorso interessa il SIC "M. Capuccio e M. S. Antonio" (http://www.parchi.parma.it/page.asp?IDCategoria=374&IDSezione=1663&ID=121496)
Di seguito il link dove potete trovare le foto agghiaccianti scattate in occasione del 1° raduno e che testimoniano il disprezzo nei confronti dei nostri beni naturali dimostrato da questi sedicenti amanti dei "... suggestivi scenari di Valmozzola": http://www.offroadweb.it/WTI_warn_trophy_italia/2012/1_tappa_valmozzola/foto/index.html
Se qualcuno del "Taccuino" vuole ringraziare, come hanno fatto gli organizzatori della manifestazione, il
sindaco di Valmozzola Claudio Alzapiedi per i permessi e le autorizzazioni concesse per lo svolgimento della gara, questa è la sua mail: sindaco@comune.valmozzola.pr.it

2) In data 20 Maggio "Motocavalcata Fuorigiri 2012" prevista nei Comuni di Palanzano, Monchio delle Corti, Tizzano Val Parma:
http://www.lacasadeilupini.it/La_casa_dei_lupini/home_files/LOCANDINA%20MOTOCAVALCATA%202012.pdf

3) In data 2-3 giugno "100 MIGLIA NON STOP", raduno non competitivo di quad. Intereserà i comuni di Neviano, Palanzano, Monchio, Corniglio: http://www.43020bazzano.it/motoclub/quad.html

Di queste iniziative ho messo al corrente i responsabili delle nostre associazioni (CAI, WWF, Lega Ambiente, Lipu), anche al fine di promuovere incontri con i sindaci delle due Comunità Montane, ai quali sottoporre le nostre ragioni e mostrare la documentazione fotografica che documenta i danni provocati da questa pratica "sportiva".
Ma sarà molto utile coinvolgere anche altri soggetti che possono condividere le nostre azioni, come associazioni locali, agriturismi, organizzatori di turismo equestre, abitanti dei luoghi interessati, spesso anche loro esasperati dal transito dei fuoristrada.
Credo inoltre che anche individualmente possiamo far sentire la nostra voce, inviando mail di protesta ai sindaci che devono concedere (o meno) le autorizzazioni.
Nel frattempo stiamo cercando di raccogliere tutta la documentazione possibile, che, speriamo a breve, di poter mettere a disposizione di tutti, tramite internet.

Roberto Montali
tel. 347/9677157;
mail: montali.roberto@gmail.com
Roberto Montali

enrico bocchi
Messaggi: 758
Iscritto il: sab 31 mag 2008, 12:28

Re: Ancora raduni di fuoristrada

Messaggioda enrico bocchi » ven 27 apr 2012, 19:33

Dopo aver guardato le immagini relative al warn trophy in Valmozzola devo proprio dire che non pensavo si potesse arrivare ad un simile livello di imbecillità; è allucinante e privo di qualsiasi significato, in un periodo storico dove ci si dovrebbe ingegnare solo per risparmiare energie e spenderle bene, costoro vengono ad ostentare i loro tanto esagerati e dispendiosi quanto inutili prototipi: non fate vedere queste immagini ai bambini se non volete che diventino uguali!!!!
nadia ed enrico, www.florautoctona.com

Luigi Ghillani
Messaggi: 1056
Iscritto il: dom 25 mag 2008, 21:01
Contatta:

Re: Ancora raduni di fuoristrada

Messaggioda Luigi Ghillani » dom 29 apr 2012, 23:06

Impressionante! La realtà supera l'immaginazione. Eppure se hai qualcosa da dire e lo argomenti in modo civile ti diranno sicuramente che sei fuoristrada.
Luigi


Torna a “Varie”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite