GIN

Argomenti generali, suggerimenti sul forum, richiesta consigli tecnici sulla fotografia naturalistica
parmiGIaNino
Messaggi: 1
Iscritto il: dom 21 gen 2018, 12:34

GIN

Messaggioda parmiGIaNino » dom 21 gen 2018, 12:52

Un saluto a tutti,
apro questa discussione per chiedere un vostro consiglio. Vorrei realizzare un gin che rappresentasse il nostro territorio. Come sapete il gin è un distillato molto simile alla vodka che viene fatto insaporire con una miscela di erbe, spezie, radici e piante dette appunto "botanicals". Il ginepro deve essere la botanica principale che ne da il tipico sapore e da cui deriva il nome del liquore ma a caratterizzare maggiormente un gin da un altro sono appunto le botaniche aggiunte. Arrivo quindi al dunque e vi chiedo, secondo voi, quali sono le botaniche che meglio rappresenterebbero il nostro territorio per creare un gin con i sapori e i profumi del parmense.

Grazie e chiedo scusa per aver aperto una discussione magari al limite dell off topics del forum. :roll:

parmiGIaNino

daniele ronconi
Messaggi: 605
Iscritto il: mar 25 ago 2009, 19:27

Re: GIN

Messaggioda daniele ronconi » lun 22 gen 2018, 12:37

Io non sono tra i titolati a darti un parere autorevole, ma a me non pare proprio un off-topic! Sarà che adoro il gin... Comunque l'idea in sé mi pare davvero stimolante

riccardo de vivo
Messaggi: 332
Iscritto il: ven 26 dic 2008, 17:48

Re: GIN

Messaggioda riccardo de vivo » lun 22 gen 2018, 14:16

Quesito insolito, ma che riscuote viva simpatia anche da parte mia. La soluzione mi pare però problematica perché, forse per mio limite, non riesco proprio a ipotizzare una o più essenze vegetali, che possano armonizzare con il ginepro e nel contempo avere una marchio identificativo della nostra terra. Magari Luigi, vero mago botanico, riuscirà a sortire l'idea buona. In caso contrario non abbandonerei l'idea: una miscela sapiente per il gusto rimarrebbe un valore anche se le erbe accostate non avessero un marchio spiccattamente parmigiano. Avresti comunque la gratitudine di chi avrà il piacere di assaggiare e una dedica alla nostra terra sarebbe tuttavia celebrativa anche se le erbe utilizzate non fossero un emblema di Parma. Ciao Riccardo

daniele ronconi
Messaggi: 605
Iscritto il: mar 25 ago 2009, 19:27

Re: GIN

Messaggioda daniele ronconi » mer 24 gen 2018, 16:11

Ho continuato a pensarci perché è davvero stimolante. Per prima cosa credo che sarebbe da capire se può essere impiegata l'erba luigia, cioè la Aloysia citriodora: è dedicata alla nostra Maria Luigia!! E credo che, ben dosata, non sarebbe male con quel suo sentore di agrumi. In seconda battuta proporrei l'elicriso, Helichrysum italicum. Certo, è pianta tipica del mediterraneo, ma nella nostra provincia caratterizza i fianchi soleggiati delle molte ofioliti, personalmente la ritengo molto identificativa del nostro territorio; il suo intenso aroma, tra la liquirizia e il rosmarino, accompagna chiunque si avventuri su Prinzera, Pietra Nera, Groppo di Gorro...

renato
Messaggi: 310
Iscritto il: gio 29 mag 2008, 6:43

Re: GIN

Messaggioda renato » gio 25 gen 2018, 10:14

daniele ronconi ha scritto:Ho continuato a pensarci perché è davvero stimolante. .... In seconda battuta proporrei l'elicriso, Helichrysum italicum. Certo, è pianta tipica del mediterraneo, ma nella nostra provincia caratterizza i fianchi soleggiati delle molte ofioliti, personalmente la ritengo molto identificativa del nostro territorio; il suo intenso aroma, tra la liquirizia e il rosmarino, accompagna chiunque si avventuri su Prinzera, Pietra Nera, Groppo di Gorro...


Ecco, magari quello del Prinzera che è in una Riserva Naturale, lo lasciamo dove sta... :-)
Grazie.
Renato Carini

Daniela Monteverdi
Messaggi: 425
Iscritto il: ven 30 mag 2008, 10:24

Re: GIN

Messaggioda Daniela Monteverdi » ven 26 gen 2018, 10:16

Caro Renato,
davvero hai pensato che Daniele intendesse raccogliere le essenze in natura? Forse non lo conosci?
Daniela

Michi il Disperso
Messaggi: 62
Iscritto il: lun 16 mar 2015, 11:45

Re: GIN

Messaggioda Michi il Disperso » ven 26 gen 2018, 20:50

in effetti non ce lo vedo Daniele con un ghigno malefico armato di cesoie ad arrampicarsi per le ofioliti... :D

Emanuele Fior
Messaggi: 695
Iscritto il: lun 8 set 2008, 15:56

Re: GIN

Messaggioda Emanuele Fior » ven 26 gen 2018, 22:17

Chiunque conosca Daniele (Renato compreso) sa benissimo quale fervido protettore della natura sia; con una buona dose di certezza credo di poter affermare che il commento di Renato si riferisse al fatto che qualcuno, magari digiuno di conoscenze del territorio provinciale, leggendo il post di Daniele potesse credere sia consentito raccogliere flora protetta sul Prinzera, dove è invece ovviamente vietatissimo dalle norme, trattandosi di Riserva Regionale. Chiuderei qui la questione "Daniele raccoglitore" per proseguire invece col tema originario del post, ovvero l'alcool! ;)
Ciao,
Emanuele


Torna a “Varie”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite